STORIA

storia 960px

Nei primi anni novanta, un gruppo di giovani professionisti decide di fare una scelta ambiziosa: rispondere alla crescente richiesta di servizi avanzati nei settori del monitoraggio ambientale e della rilevazione del territorio, attraverso un progetto di business basato sull’innovazione continua. Nata nel 1992, l’idea “Geocart” si materializza con la costituzione di una società di ingegneria che diventa operativa nel 1995, mettendo a frutto le competenze di Antonio Colangelo, principale ispiratore e amministratore sin dalla nascita dell’azienda.

Da subito, l’obiettivo è affermare la propria leadership offrendo al cliente prodotti e servizi altamente specializzati, rivolti a mercati nazionali e internazionali in continua evoluzione. I risultati raggiunti negli anni testimoniano il successo di questa scelta. La prima importante commessa viene affidata da Enel Distribuzione a fine anni novanta: l’oggetto del lavoro è la realizzazione del Sistema Informativo della rete elettrica nazionale.

Nel 2000, l’ing. Maurizio Leggieri, uno dei maggiori esperti di ingegneria sismica a livello internazionale e cofondatore dell’attuale Protezione Civile, è nominato Direttore Tecnico della società.

Nel 2001, l’attività di ricerca made in Geocart porta al lancio di CIRO (Computer Integration for Remote Observation), un sistema di rilevazione flessibile destinato a introdurre elementi di assoluta novità nel comparto delle ispezioni con elicottero di linee elettriche.

I primi anni del 2000 segnano anche il successo dell’azienda nella gestione di importanti progetti nazionali, quali il progetto di ricerca per il monitoraggio dell’evoluzione del litorale ionico lucano assegnato dall’Agenzia Spaziale Italiana nell’ambito del programma Cosmo Skymed, e internazionali, con i Twinning europei sviluppati a supporto dei governi di nazioni quali la Polonia, la Romania, l’Estonia per il recepimento delle direttive comunitarie.

Il 2003 segna una tappa importante, con la riconversione di un vecchio mulino che viene trasformato nella nuova sede dell’azienda. Nello stesso anno, lo sviluppo tecnologico in azienda raggiunge un traguardo significativo: la messa a punto di MAPPING, una piattaforma multisensore aviotrasportata che integra dispositivi all’avanguardia per l’acquisizione di dati e informazioni territoriali. L'azienda, inoltre, consegue la certificazione di conformità del proprio sistema di gestione della qualità alla norma internazionale UNI EN ISO9001.

Qualche anno dopo, con lo sviluppo del software SLIDE per il processamento dei dati satellitari, l’azienda si apre a nuovi orizzonti di business nel settore spaziale.

La professionalità dell’azienda si afferma sempre di più sia a livello nazionale che internazionale, e le collaborazioni stabili da diversi anni con organizzazioni quali il CTBTO dell’ONU e con importanti società quali, tra le altre, Italferr, Terna, Lucart e Sogin ne sono la chiara testimonianza.

Oggi, quel gruppo di giovani professionisti è diventato un team multisciplinare composto da oltre 40 specialisti impegnati nella ricerca, nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni di qualità disegnate per rispondere ai bisogni evoluti di mercati nazionali e internazionali.

Questo sito non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici.
Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza di "social plugin" , video di Youtube e mappe di Google Maps. Continuando la navigazione accetti l'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull'uso dei cookie.